ATTENZIONE: In questo sito si professano i principi della cosiddetta “scrittura karmica” (stavamo per scrivere giornalismo ma ci siamo fermati in tempo…)!

La “scrittura karmica” parte dall’idea di dover “restituire” qualcosa alla musica. D’altronde, se per alcuni di noi la musica è qualcosa di cui non si può semplicemente fare a meno, necessaria come l’acqua e l’aria, il minimo che si possa fare è quello di restituirle qualcosa.

Per quanto ci riguarda abbiamo deciso di farlo tramite la cosa più preziosa di cui disponiamo: il nostro tempo. Dunque, in questo sito non troverete (quasi mai) stroncature, né recensioni che “devono” essere pubblicate: qui si parla solo della musica che ci ha dato buone vibrazioni e che – nel rumore bianco che risuona senza sosta tra orecchie e cervello – è riuscita a farci alzare la testa e il sopracciglio, interrompendo le nostre occupazioni quotidiane. 

Quella per la musica è una passione che con gli anni è diventata anche competenza, ma solo perché ci abbiamo dedicato sopra una vita intera e ci piace pensare che, nonostante le centinaia di ascolti, letture e concerti,  non abbiamo perso un grammo dell’incanto del primo innamoramento.

La linea Mason-Dixon, che intitola il sito, si riferisce ad una nostra vecchia avventura. La linea divideva due porzioni di territorio ed era frutto di calcolo scientifico e fiducia nella ragione. In questa linea qualcuno ha visto la violenza insita in ogni confine che non può per sua natura che violentare il territorio che divide.

Ebbene, con questo blog, perseveriamo nell’errore: tentare di tracciare confini e disegnare mappe. 

Con l’unica scusante di averlo fatto per amore e passione.

 

INFO

Mason

Dixon

Theline

PRIVACY

Puoi contattarci anche attraverso il modulo che trovi qui sotto

CONTATTI SOCIAL